Palmiano Explorer NewsRaduni

Palmiano Explorer 2016: Three days left!

NOTA: A SCANSO DI EQUIVOCI SPIEGHIAMO BREVEMENTE A COSA SERVONO I DOCUMENTI RICHIESTI:

Abitualmente arrivate al banco delle iscrizioni pensando che il modulo non debba essere compilato in ogni sua parte poi puntualmente dovete tornare all’auto per recuperare i dati che non avete inserito e che solitamente sono: IL NUMERO DI TARGA, TUTTI I DATI ASSICURATIVI DEL MEZZO E LA TESSERA F.I.F., vogliamo evitarvi questa scocciatura perciò se li avete con voi quando vi iscrivete è meglio. Chiaramente chi conosce tutti i dati a memoria o chi ha già riempito COMPLETAMENTE il modulo, non ha l’obbligo di presentarli.

L’ORIGINALE DEL FOGLIO DI ISCRIZIONI serve per evitarvi di ricompilare il modulo daccapo.

Chi non ha la tessera F.I.F. ha l’obbligo di versare la quota aggiuntiva che serve per l’assicurazione: IL CODICE FISCALE (PER CHI NON HA LA TESSERA F.I.F.) serve per ottenere la ricevuta di versamento della quota sopracitata.

Quest’anno, tra gli altri premi, ne abbiamo istituito uno nuovo che si aggiudicherà chi affronterà il Palmiano Explorer con l’automezzo più anziano. E qual è il documento che accerta la vecchiaia del mezzo? IL LIBRETTO DI CIRCOLAZIONE! Ecco spiegato l’arcano.

Ed ora… via!

Meno tre!
Il 28 e il 29 maggio 2016 prende il via il raduno hard più amato dai fuoristradisti italiani, il PALMIANO EXPLORER.

Come di consueto l’evento aprirà i “cancelli del fosso” già dal sabato pomeriggio intorno alle ore 15, quando, presso il Ristorante La Diga di Casale 42°53’45.99″N – 13°26’06.67″E,  inizieranno le iscrizioni e alle 16 si darà il via al giro guidato che quest’anno include una novità: il percorso prevede un tragitto a penalità dove tutti i partecipanti potranno confrontarsi; il club offrirà la cena del sabato a sera all’equipaggio che si rivelerà più abile.

Le iscrizioni proseguiranno domenica 29 alle ore otto presso il Palazzetto della Protezione Civile di Palmiano 45°54’01.84″N – 13°27’30.60″N, la partenza del raduno è prevista tra le 9 e le 9 e mezza.

Per chi non avesse mai partecipato ricordiamo che il percorso del Palmiano Explorer è strutturato su un tragitto di 35 impegnativi km celati all’interno dei boschi della zona, si tratta di un unico tracciato che, proprio per le estreme difficoltà, viene suddiviso in due road invertiti per garantire la fluidità della guida ed evitare code ed attese nei punti più difficili.

Nelle varianti e nei punti più hard sono disposte le nostre squadre di assistenza con trattori, gru e… fornacelle.
Chi ha già partecipato al Palmiano Explorer sa che le postazioni sono estremamente attrezzate anche di forchetta!

Il Palmiano Explorer si considererà concluso all’arrivo dell’ultimo equipaggio presso il Ristorante “La Diga” dove avverrà la premiazione.
Durante il pranzo/cena verranno inoltre estratti a sorte, tra tutti coloro che hanno partecipato, degli omaggi gentilmente offerti da Ramingo 4×4.

Ricordiamo a tutti i partecipanti che in fase di iscrizione al banco è OBBLIGATORIO presentare quanto segue:

  1. NUMERO DI TARGA
  2. ASSICURAZIONE
  3. CAFFE’ PER LE RAGAZZE (casomai mettetevi d’accordo altrimenti ci viene l’infarto)
  4. ORIGINALE DEL FOGLIO DI ISCRIZIONE CHE AVETE GIA’ COMPILATO IN FASE DI PREISCRIZIONE (per chi l’ha fatto)
  5. LIBRETTO DEL MEZZO
  6. TESSERA F.I.F. (chi ce l’ha)
  7. CODICE FISCALE PER CHI NON E’ TESSERATO F.I.F.

Vi preghiamo di non accalcarvi al banco delle iscrizioni ma di attendere con ordine il vostro turno.

 

 

 

Previous post

2° Corso di Orientamento | OziExplorer Cartografia Digitale

Next post

Apertura preiscrizioni Riviera Explorer 2016

Bismilla

Bismilla